Sportello Unico dei Servizi

I procedimenti online dell'Amministrazione Regionale

Supporto :



Procedimento interamente informatizzato e flusso totalmente dematerializzato. A cura della Direzione generale degli affari generali e della società dell'informazione

Avviso pubblico per la costituzione dell’elenco dei candidati alla nomina a revisori dei conti della Regione autonoma della Sardegna



 Ultimo aggiornamento: 13-02-2024

Stato procedimento: In corso


CODICE UNIVOCO
Codice UnivocoSUS10806
TIPOLOGIA
Non definito
LIVELLO DI INTERAZIONE
Non definito
LIVELLO DI INFORMATIZZAZIONE
Non definito
Invia Segnalazione Invia Segnalazione

Cosa è?

-

La Regione in attuazione della legge regionale 5 ottobre 2023 n. 7 “Disciplina del Collegio dei revisori dei conti” e del decreto legislativo 3 ottobre 2022, n. 160 “Norme di attuazione dello statuto speciale della regione Sardegna per l'istituzione del collegio dei revisori dei conti in attuazione dell'articolo 14, comma 1, lettera e), del d.l. n. 138/2011 «Ulteriori misure urgenti per la stabilizzazione finanziaria e per lo sviluppo», convertito, con modificazioni, dalla legge 14 settembre 2011, n. 148” intende acquisire le manifestazioni di interesse per la successiva costituzione dell’elenco dei candidati alla nomina a revisori dei conti della Regione

Possono presentare manifestazione di interesse per l’iscrizione nell’elenco i soggetti che, alla data di presentazione della domanda, siano in possesso dei requisiti previsti dalla normativa vigente e di specifica qualificazione professionale in materia di contabilità pubblica e gestione economica e finanziaria anche degli enti territoriali, secondo i criteri individuati dalla Corte dei conti con deliberazione della Sezione delle autonomie 8 febbraio 2012, ai sensi dell'articolo 14, comma 1, lettera e), del decreto legge 3 agosto 2011, n. 138 (Ulteriori misure urgenti per la stabilizzazione finanziaria e per lo sviluppo), e in particolare:
a) siano in possesso di diploma di Laurea magistrale appartenente ad una delle seguenti classi, ai sensi del D.M. 22 ottobre 2004, n. 270: scienze dell'economia (LM 56); scienze economiche aziendali (LM 77); finanza (LM 16); scienze della politica (LM 62); scienze economiche per l'ambiente e la cultura (LM 76); scienze delle pubbliche amministrazioni (LM 63); giurisprudenza (LMG/01); scienze statistiche (LM 82); scienze statistiche attuariali e finanziarie (LM 83) e corrispondenti classi di laurea previste dal D.M. 3 novembre 1999, n. 509; Diploma di laurea conseguito secondo il vecchio ordinamento in economia e commercio, statistica, giurisprudenza, scienze politiche, scienze delle pubbliche amministrazioni ed equipollenti, ovvero altro diploma di laurea la cui equiparazione alle classi di laurea, di cui alla precedente Laurea Magistrale, è determinata dal Decreto Interministeriale del 5 maggio 2004, pubblicato nella G. U. del 21 agosto 2004, n. 196;
b) siano iscritti al registro dei revisori costituito presso il Ministero dell'Economia e delle Finanze di cui al decreto legislativo 27 gennaio 2010, n. 39 “Attuazione della direttiva 2006/43/CE, relativa alle revisioni legali dei conti annuali e dei conti consolidati, che modifica le direttive 78/660/CEE e 83/349/CEE, e che abroga la direttiva 84/253/CEE” e siano in possesso dei requisiti previsti dai principi contabili internazionali;
c) abbiano maturato un’anzianità di almeno dieci anni di iscrizione nel registro dei revisori legali di cui al decreto legislativo 27 gennaio 2010, n. 39 indicato alla lettera b);
d) abbiano svolto per almeno cinque anni, incarichi di revisore dei conti presso enti territoriali di dimensioni medio-grandi (Province e Comuni superiori ai 50.000 abitanti) o presso enti del servizio sanitario, università pubbliche o aziende di trasporto pubblico locale di rilevante interesse in ambito regionale, ovvero, in alternativa, abbiano svolto incarichi, di pari durata presso enti con analoghe caratteristiche, di responsabile dei servizi economici e finanziari;
e) abbiano conseguito nell’anno precedente alla data di scadenza del presente avviso almeno n. 10 crediti formativi in materia di contabilità pubblica, secondo percorsi di formazione e aggiornamento qualificati dall'acquisizione di speciali competenze nei settori in cui la Corte dei conti esercita funzioni di controllo.

dalle ore 8.00 del 6 novembre 2023 alle ore 14.00 del 27 novembre 2023

Presidenza
Direzione generale della Presidenza
Viale Trento, 69 09123 - Cagliari
Telefono: -
Fax: 070/6062398

torna all'inizio del contenuto