Sportello Unico dei Servizi

I procedimenti online dell'Amministrazione Regionale

Supporto :



AUTORIZZAZIONE ALL'USO DEL PASSAPORTO DELLE PIANTE



 Ultimo aggiornamento: 20-02-2019

Stato procedimento: In corso



CODICE UNIVOCO
Codice UnivocoAUT118
TIPOLOGIA
Autorizzazioni, Concessioni Autorizzazioni, Concessioni
LIVELLO DI INTERAZIONE
Non definito
LIVELLO DI INFORMATIZZAZIONE
Non definito
Invia Segnalazione Invia Segnalazione

Cosa è?

Art. 25-30 del d.Lgs 19 agosto 2005 n. 214 e successive modifiche e integrazioni.

Il passaporto delle piante è un'etichetta ufficiale utilizzata per lo spostamento di piante, prodotti vegetali e altri oggetti nel territorio dell'Unione e, se del caso, per la loro introduzione e il loro spostamento nelle zone protette, che attesta il rispetto delle prescrizioni fitosanitarie previste dalla normativa fitosanitaria vigente.

Le piante, i prodotti vegetali e gli altri oggetti, elencati nell'allegato V parte A sezione I del d.lgs. 214/2000 e in altre specifiche norme fitosanitarie possono circolare solo se sono accompagnati dal passaporto delle piante, un'etichetta ufficiale e obbligatoria che viene apposta sulla merce dal produttore e che attesta l'origine, la tracciabilità e il controllo durante le fasi produttive.

Soggetti iscritti o che intendono iscriversi al Registro ufficiale dei produttori che producono o commercializzano i prodotti indicati nell'allegato V parte A sezione I del D.Lgs. 214/2005, anche se originari da paesi terzi, o altri prodotti elencati da specifiche norme unionali o nazionali.

Sono esonerati dall'uso del passaporto delle piante i "piccoli produttori", cioè coloro che producono e vendono vegetali e prodotti vegetali che nella loro totalità sono destinati come impiego finale, nell'ambito del mercato locale, a persone o acquirenti non professionalmente impegnati nella produzione dei vegetali, a condizione che presentino ai Servizi fitosanitari regionali una dichiarazione attestante il possesso di tale requisito.

- domanda di autorizzazione all'uso del passaporto delle piante;
- copia del versamento.

Versamento di 100 euro

Il versamento della tariffa deve essere eseguito secondo le seguenti modalità:
 bonifico sul conto corrente bancario N. 70673111 intestato alla Regione Autonoma della Sardegna c/tesoreria presso Banco di Sardegna Spa
IBAN: IT 72 L 01015 04999 000070673111
BIC SWIFT: BPMOIT22
indicando il "capitolo EC 116.004 CdR 00.06.01.05 e la causale: "versamento Tariffa fitosanitaria uso passaporto piante"
Oppure:
 conto corrente postale n. 60747748
intestato a Regione Autonoma Sardegna – Entrate Varie, indicando il "capitolo EC 116.004 CdR 00.06.01.05 e la causale: "versamento Tariffa fitosanitaria uso passaporto piante";

Assessorato dell'agricoltura e riforma agro-pastorale
Servizio sostenibilità e qualità delle produzioni agricole e alimentari
Via Pessagno n. 4 - 09126 Cagliari
Telefono: 070/6066486
Fax: 070/6066347
Orari di ricevimento: Dal lunedì al venerdì dalle ore 11 alle ore 13; i pomeriggi di martedì e mercoledì dalle ore 16 alle ore 17

torna all'inizio del contenuto