Sportello Unico dei Servizi

I procedimenti online dell'Amministrazione Regionale

Supporto :



AUTORIZZAZIONE ALLA PRODUZIONE, AL COMMERCIO E ALL'IMPORTAZIONE DI VEGETALI E PRODOTTI VEGETALI



 Ultimo aggiornamento: 08-07-2015

Stato procedimento: In corso



CODICE UNIVOCO
Codice UnivocoAUT133
TIPOLOGIA
Autorizzazioni, Concessioni Autorizzazioni, Concessioni
LIVELLO DI INTERAZIONE
Non definito
LIVELLO DI INFORMATIZZAZIONE
Non definito
Invia Segnalazione Invia Segnalazione

Cosa è?

art. 19 del d.Lgs 19 agosto 2005 n. 214 e successive modifiche e integrazioni.

L'autorizzazione regionale è necessaria per:
- la commercializzazione e/o l'importazione da paesi terzi vegetali e prodotti vegetali;
- l'iscrizione al Registro ufficiale dei produttori (RUP);
- ottenere l'autorizzazione all'uso del passaporto delle piante;
- l'accreditamento alla commercializzazione dei materiali di moltiplicazione delle piante da frutto e delle piantine di ortaggi e delle piante ornamentali;
- per l'autorizzazione all'attività sementiera;
- l'accreditamento e per la produzione del micelio fungino.

Gli interessati devono presentare la richiesta di autorizzazione al Servizio sostenibilità e qualità delle produzioni agricole e alimentari dell'Assessorato dell'Agricoltura e riforma agropastorale.

a) I produttori di piante e dei relativi materiali di propagazione, comprese le sementi, destinati alla vendita o comunque ad essere ceduti a terzi, a qualunque titolo, e le ditte che svolgono attività sementiera.

b) I commercianti all'ingrosso di piante e dei relativi materiali di propagazione, compresi i tuberi-seme, escluse le sementi se già confezionate ed etichettate da terzi.

c) Gli importatori da paesi terzi dei vegetali e dei prodotti vegetali.

d) I produttori, i centri di raccolta collettivi, i centri di trasformazione o i centri di spedizione, che commercializzano all'ingrosso tuberi di Solanum tuberosum L. destinati al consumo o frutti di Citrus L., Fortunella Swingle, Poncirus Raf. e relativi ibridi, situati nelle zone di produzione di detti vegetali.

e) I produttori e i commercianti all'ingrosso di legname.

Sono esonerati dal possesso dell'autorizzazione coloro che moltiplicano sementi per conto di ditte autorizzate all'attività sementiera o cedono piante adulte ad aziende autorizzate, i commercianti al dettaglio che vendono vegetali e prodotti vegetali a persone non professionalmente impegnate nella produzione dei vegetali e i produttori di patate da consumo e di agrumi che conferiscono a centri di raccolta autorizzati oppure che cedono direttamente a utilizzatori finali.

30 giorni dalla presentazione della domanda

- domanda in bollo per il rilascio dell'autorizzazione alla produzione vivaistica e al commercio dei vegetali e prodotti vegetali;
- attestazione di versamento della tassa fitosanitaria;
- planimetria catastale in carta semplice del vivaio;
- copia del certificato di iscrizione alla Camera di commercio con comunicazione antimafia.

- 2 marche da bollo da 16 euro;
- versamento di 100 euro sul conto corrente postale n. 60747748 intestato a: Regione Autonoma Sardegna – Servizio Tesoreria cap.EC116.004. causale "Tariffa fitosanitaria autorizz. art.19 D.Lgs 214/2005".

Ufficio: ASSESSORATO DELL'AGRICOLTURA E RIFORMA AGRO-PASTORALE - Servizio sostenibilità e qualità delle produzioni agricole e alimentari
Via Pessagno n. 4 - 09126 Cagliari
Fax: 070/6066347

torna all'inizio del contenuto