Sportello Unico dei Servizi

I procedimenti online dell'Amministrazione Regionale

Supporto :



BORSE DI STUDIO PER LA FREQUENZA DI CORSI IN SCUOLE DI CINEMA



 Ultimo aggiornamento: 19-02-2019

Stato procedimento: In corso



CODICE UNIVOCO
Codice UnivocoAGE181
TIPOLOGIA
Sussidi, Contributi, Agevolazioni Sussidi, Contributi, Agevolazioni
LIVELLO DI INTERAZIONE
Non definito
LIVELLO DI INFORMATIZZAZIONE
Non definito
Invia Segnalazione Invia Segnalazione

Cosa è?

Norme per lo sviluppo del cinema in Sardegna. Legge regionale n. 15 del 20/09/2006, art. 16 comma 2

Con l’obiettivo di promuovere lo sviluppo delle professionalità nel settore cinematografico, la Regione eroga, tramite concorso, borse di studio per la frequenza di corsi istituiti presso scuole di cinema di riconosciuta importanza che rilascino il titolo di perfezionamento e/o specializzazione. Potranno essere altresì erogate per la frequenza di master universitari di primo e secondo livello, o altri corsi post lauream, riguardanti i temi del cinema e dell’audiovisivo.

La borsa di studio sarà erogata, per le seguenti tipologie di spese:
- costi di iscrizione/frequenza che saranno riconosciuti presentando ricevute di pagamento regolarmente quietanzate;
- costi di alloggio che saranno riconosciuti presentando il contratto di affitto registrato e le ricevute di pagamento regolarmente quietanzate, a decorrere dalla data di inizio del corso;
- costi di viaggio che saranno riconosciuti se documentati con i biglietti e le ricevute di imbarco dei mezzi di trasporto (aereo, nave, treno, bus, ecc.,
esclusi i taxi) utilizzati per il percorso dalla sede di residenza alla località ove ha sede il corso scelto e viceversa, a decorrere dalla data di inizio del corso.

L’importo della borsa non potrà essere superiore a euro 8.000,00 per la frequenza di corsi in Italia e in paesi europei e di euro 10.000,00 per la frequenza di corsi in paesi extra-europei.

I corsi potranno avere durata annuale o pluriennale. Le borse potranno essere erogate anche per il completamento o la prosecuzione di corsi di durata pluriennale precedentemente avviati.

Dopo la presentazione delle domande, il Servizio provvederà all'istruttoria e a stilare la graduatoria. La graduatoria verrà pubblicata sul sito istituzionale della Regione e sul Buras.

L'assegnazione della borsa verrà notificata ai soli vincitori mediante raccomandata con ricevuta di ritorno. Nel testo di notifica saranno precisati i termini entro i quali gli stessi vincitori dovranno inviare la seguente documentazione:
- dichiarazione di accettazione o eventualmente di rinuncia;
- documentazione relativa all'iscrizione al corso;
- ricevute di pagamento delle relative tasse di iscrizione/frequenza;
-ulteriore documentazione che potrà essere richiesta per l’assegnazione della borsa di studio.

Per i corsi conclusi o che si concluderanno entro il 2016, l’erogazione della borsa avverrà a seguito di approvazione della documentazione consuntiva attestante il conseguimento del titolo e le spese sostenute nell’arco temporale 1 gennaio - 31 dicembre 2016.
Per i corsi non ancora avviati, la borsa sarà erogata per l’importo del 50% a seguito dell’accettazione e della presentazione della documentazione.

Alla liquidazione del saldo per il restante 50% si provvederà, a conclusione del corso, previa presentazione dell’attestato del titolo conseguito rilasciato dalla scuola organizzatrice, ovvero, nel caso di corsi pluriennali, a seguito della presentazione dell’attestato relativo al superamento di tutte le prove o esami previsti dal programma di studi per l'anno di riferimento e della documentazione consuntiva attestante le spese sostenute.

Potranno partecipare al concorso i candidati residenti in Sardegna da almeno 5 anni e in possesso del titolo di studio richiesto per l’iscrizione al corso per il quale si chiede la frequenza e comunque non inferiore al diploma di scuola media superiore.

La domanda dovrà pervenire, improrogabilmente, entro e non oltre le ore 14 del 4 marzo 2019. tramite Posta Elettronica Certificata PEC (copia digitale), al seguente indirizzo:
filmcommission@pec.regione.sardegna.it Oggetto: – “L.R. 15/2006 art. 16, comma 2 – Avviso pubblico per l’attribuzione BORSE DI STUDIO PER LA FREQUENZA DI CORSI DI ANIMAZIONE IN SCUOLE DI CINEMA DI RICONOSCIUTA IMPORTANZA (ART. 16, COMMA 2) – ANNO 2018
- Candidatura “nome e cognome”
Saranno ritenute ammissibili esclusivamente le domande (con i relativi allegati) inviate da una casella di posta elettronica certificata ed in formato “pdf” non modificabile.
Si ricorda che non sono ammissibili le domande pervenute oltre i termini stabiliti

Domanda completa della seguente documentazione:
- programma del corso;
- per i titoli conseguiti all’estero, copia della certificazione di equipollenza rilasciata dalle autorità competenti o dall’Università o Istituto di Istruzione universitaria italiana, relativa al riconoscimento
dello stesso titolo in Italia, con relativa conversione del punteggio conseguito;
- documento di identità in corso di validità.

Per i documenti rilasciati all’estero dovrà essere allegata alla documentazione, la traduzione in lingua italiana.

Assessorato della pubblica istruzione, beni culturali, informazione, spettacolo e sport
Direzione generale dei beni culturali, informazione, spettacolo e sport
Servizio sport, spettacolo e cinema
Viale Trieste, 186 - 09123 Cagliari
Telefono: 070/6065035
Fax: 070/6065002

Ufficio: Referente:
Sig.ra Paola Sanna 070-6065041 email: pamsanna@regione.sardegna.it

torna all'inizio del contenuto