Sportello Unico dei Servizi

I procedimenti online dell'Amministrazione Regionale

Supporto :



CONTRIBUTI ALLE ASSOCIAZIONI PRO LOCO



 Ultimo aggiornamento: 06-03-2019

Stato procedimento: In corso



CODICE UNIVOCO
Codice UnivocoASS264
TIPOLOGIA
Sussidi, Contributi, Agevolazioni Sussidi, Contributi, Agevolazioni
LIVELLO DI INTERAZIONE
Non definito
LIVELLO DI INFORMATIZZAZIONE
Non definito
Invia Segnalazione Invia Segnalazione

Cosa è?

Legge regionale n. 10 del 3 giugno 1974

La Regione, eroga un contributo annuale alle pro loco iscritte nel registro regionale per la realizzazione delle attività.

Tra le attività delle pro loco quella di:
- promuovere iniziative volte a favorire la conoscenza delle tradizioni locali e la valorizzazione del territorio, nonchè la salvaguardia del patrimonio ambientale e culturale;
- tutelare le risorse turistiche locali;
- migliorare i servizi di accoglienza e fornire assistenza ai turisti;
- sensibilizzare le popolazioni locali sull'importanza per il territorio dello sviluppo delle attività turistiche.

L'Assessorato del Turismo, sulla base delle domande di contributo, predisporrà il programma annuale d'intervento determinato secondo le seguenti modalità:
- quota del 20 % dell'importo stanziato nell'anno nel capitolo di bilancio dedicato: suddivisa in parti uguali fra tutte le associazioni pro loco aventi diritto;
- quota dell'80% dell'importo stanziato nell'anno nel capitolo di bilancio suddiviso alle varie associazioni con una percentuale sui costi effettivamente sostenuti nell'anno immediatamente precedente a quello cui si riferisce il programma, e risultanti dai bilanci consuntivi allegati alla domanda.

Le pro loco sono tenute a pubblicizzare le proprie iniziative sul sito istituzionale trasmettendo con un anticipo di almento 30 giorni, apposita comunicazione alla mail sardegnaturismo@regione.sardegna.it .
Almeno il 15% del contributo annuale della pro loco deve essere destinato ad attività di comunicazione e di promozione degli eventi e del territorio.

Associazioni pro loco

- devono essere iscritte al registro regionale

La domanda di contributo delle associazioni pro loco dovrà essere inviata all'U.N.P.L.I. Sardegna entro il 31 gennaio di ogni anno.

La rendicontazione dovrà pervenire entro il 31 marzo di ogni anno successivo a quello di concessione del contributo (per il tramite dell'U.N.P.L.I. Sardegna ) all' Assessorato del Turismo, artigianato e commercio in Viale Trieste n. 105 - 09123 Cagliari.

Domanda di contributo (modello D) completa della seguente documentazione:
- bilancio di previsione approvato (modello D/1) secondo quanto previsto dallo statuto;
- una relazione illustrativa delle attività che si intendono svolgere (modello D/2);
- il bilancio consuntivo dell'anno precedente approvato secondo quanto previsto dallo statuto (modello R/1);
- una dichiarazione sostitutiva di atto notorio a firma del Presidente dell'associazione pro loco che attesti che le attività per le quali viene richiesto il contributo non godono di altre sovvenzioni pubbliche e private il cu ammontare, sommato al contributo regionale, superi l'importo complessivo della spesa (modello D/UNICO).

Per la rendicontazione le associazioni dovranno presentare la domanda (modello R)per il tramite dell'Unpli la seguente documentazione:
1) conto consuntivo dell'esercizio precedente (modello R/1);
2) copia delibera di approvazione del conto consuntivo da parte dell'assemblea generale dei soci;
3) programma ed elenco delle manifestazioni e delle iniziative effettuate;
4) relazione del presidente sulle attività svolte (modello R/2);
5) dichiarazione del revisore dei conti dalla quale risulti:
- che gli incassi indicati nel conto consuntivo corrispondono esattamente a quelli realmente riscossi dall'associazione nell'esercizio di pertinenza;
- che le spese indicate nel conto consuntivo corrispondono a quelle realmente effettuate nell'esercizio di pertinenza , e che le stesse risultano confermate dalla documentazione di spesa in possesso dell'associazione ed oggetto di analitico riscontro da parte del revisore dei conti.

Assessorato del turismo, artigianato e commercio
Direzione generale del turismo, artigianato e commercio
Servizio gestione offerta del territorio
Viale Trieste, 105 - 09123 Cagliari
Telefono: 070/6067070
Fax: 070/6067278

torna all'inizio del contenuto