Sportello Unico dei Servizi

I procedimenti online dell'Amministrazione Regionale

Supporto :



DELEGAZIONI CONVENZIONALI DI PAGAMENTO: STIPULA CONVENZIONI CON GLI ISTITUTI DELEGATARI



 Ultimo aggiornamento: 27-03-2020

Stato procedimento: In corso



CODICE UNIVOCO
Codice UnivocoCIT367
TIPOLOGIA
Non definito
LIVELLO DI INTERAZIONE
Non definito
LIVELLO DI INFORMATIZZAZIONE
Non definito
Invia Segnalazione Invia Segnalazione

Cosa è?

-

Gli Istituti e le Società interessati alla stipula della convenzione ed in possesso dei requisiti richiesti, possono manifestare la volontà di sottoscrivere la convenzione con la Regione.

Ricevuta la richiesta, il Servizio Previdenza, Assistenza e F.I.T.Q. procederà ad effettuare una serie di controlli sull’Istituto o la Società richiedente (verifica della visura camerale, verifica iscrizione all’apposito albo,etc.).

Una volta conclusi con esito positivo i controlli previsti, si procederà alla firma della convenzione che potrà avvenire con una delle seguenti modalità:
- se l’Istituto o la Società dispone della “firma digitale”, gli verrà inviata via PEC la convenzione completa di tutti i dati (in formato pdf) la quale dovrà essere firmata digitalmente e spedita via PEC al Servizio previdenza, assistenza e F.I.T.Q. unitamente alla copia del documento di identità del soggetto sottoscrittore e all’eventuale procura notarile necessaria per la firma della convenzione. A questo punto la convenzione verrà controfirmata digitalmente dal Direttore del Servizio, protocollata e repertoriata nel registro di protocollo della Direzione.
Copia della convenzione sottoscritta da entrambi i soggetti, provvista di numero di protocollo e repertorio, verrà inviata via PEC all’Istituto o alla Società interessati.
- Se l’Istituto o la Società non dispone della “firma digitale”, il rappresentante legale o un suo delegato provvisto di procura notarile, dovrà recarsi presso gli uffici della Direzione dell’organizzazione e del personale per la firma autografa della convenzione. Questa verrà firmata simultaneamente dal Direttore del Servizio previdenza, assistenza e F.I.T.Q. e dal rappresentante legale dell’Istituto delegatario (o dal suo delegato).
La convenzione verrà quindi protocollata e repertoriata nel registro di protocollo della Direzione.
Copia della convenzione sottoscritta da entrambi i soggetti, provvista di numero di protocollo e repertorio, verrà consegnata all’Istituto o alla Società interessati.

- gli Istituti e le Società esercenti il credito (escluse le società di persone, quelle costituite in nome collettivo e in accomandita semplice) iscritti ai rispettivi albi istituiti presso il Ministero dell’Economia e delle Finanze di cui alla legge 108/1996;
- le società di assicurazioni legalmente esercenti l'attività.

In qualunque momento, gli Istituti e le Società interessati alla stipula della convenzione ed in possesso dei requisiti richiesti, possono manifestare la volontà di sottoscrivere la convenzione mediante invio di un’apposita richiesta da inoltrare via PEC alla casella personale@pec.regione.sardegna.it.

- Manifestazione di volontà alla sottoscrizione della convenzione;
- Convenzione;
- Documento di riconoscimento del soggetto che sottoscrive la convenzione;
- Copia procura notarile necessaria per poter sottoscrivere la convenzione dall’eventuale delegato.

Assessorato degli affari generali, personale e riforma della Regione
Direzione generale del Personale e riforma della Regione
Servizio Amministrazione
viale Trieste, 190 - 09123 Cagliari
Telefono: 070/6066052
Fax: 070/6066056

torna all'inizio del contenuto