Sportello Unico dei Servizi

I procedimenti online dell'Amministrazione Regionale

Supporto :



Elenco degli operatori economici per l'affidamento di lavori in economia



 Ultimo aggiornamento: 16-07-2019

Stato procedimento: In corso



CODICE UNIVOCO
Codice UnivocoIMP385
TIPOLOGIA
Iscrizioni, Registri, Graduatorie Iscrizioni, Registri, Graduatorie
LIVELLO DI INTERAZIONE
Non definito
LIVELLO DI INFORMATIZZAZIONE
Non definito
Invia Segnalazione Invia Segnalazione

Cosa è?

Decreto legislativo n. 163/2006, art. 125 - Legge regionale n. 5/2007, art. 33

Il Servizio gestione contratti di funzionamento uffici regionali dell’Assessorato degli Enti locali, finanze ed urbanistica gestisce l’elenco degli operatori economici ai quali affidare lavori in economia mediante cottimo fiduciario.

Le richieste di iscrizione sono valutate dal Servizio il quale, nel caso in cui la documentazione sia in regola, provvede all’inserimento dell’impresa nell’elenco.
Quest’ultimo non ha una scadenza, è aggiornato almeno ogni semestre, è suddiviso secondo le categorie riportate nell’elenco disponibile nella sezione allegati e riporta informazioni generali e specifiche per ognuna delle ditte iscritte.

Gli operatori economici inseriti nell’elenco possono essere invitati alle procedure di gara per l’affidamento di lavori bandite dal Servizio secondo il criterio di rotazione o tramite sorteggio, nel rispetto dei principi di non discriminazione, parità di trattamento, proporzionalità e trasparenza.
Per lavori di importo inferiore ai 40 mila euro il Servizio potrà procedere ad affidamento diretto: in tal caso, l’operatore sarà scelto tra quelli iscritti all’elenco, tramite sorteggio o scelta discrezionale, purché nel rispetto del criterio rotativo e del principio di congruità economica.

I lavori affidati dovranno essere svolti, possibilmente, privilegiando l’utilizzo di materiali a ridotto impatto ambientale.

- imprenditori individuali (anche artigiani), società commerciali e società cooperative;
- consorzi fra società cooperative di produzione e lavoro;
- consorzi tra imprese artigiane;
- consorzi stabili, costituiti anche in forma di società consortili, tra
imprenditori individuali (anche artigiani), società commerciali e società cooperative di produzione e lavoro;
- raggruppamenti temporanei e consorzi ordinari costituiti dai soggetti precedentemente indicati;
- aggregazioni tra le imprese aderenti al contratto di rete;
- soggetti che abbiano stipulato il contratto di gruppo europeo di interesse economico (GEIE);
- operatori economici stabiliti in altri Stati membri e costituiti conformemente alla legislazione vigente nei rispettivi Paesi.

- possedere i requisiti di ordine generale previsti dall'art. 38 del decreto legislativo n. 163/2006 (vedi sezione normativa);
- possedere i requisiti di ordine speciale indicati all’art. 90 del D.P.R. n. 207/2010 (vedi sezione normativa) per lavori di importo inferiore a 150 mila euro e all’art. 60 e seguenti dello stesso decreto per lavori di importo superiore a tale importo;
- non aver commesso grave negligenza o malafede nell’esecuzione di prestazioni affidate dal Servizio gestione contratti di funzionamento uffici regionali dell’Assessorato degli Enti locali o errore grave nell’esercizio della propria attività professionale;
- essere in regola con gli obblighi previdenziali, assistenziali e fiscali;
- essere iscritti alla competente Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura (C.C.I.A.A.) per attività corrispondenti a quelle per cui si richiede l’iscrizione nell'elenco e incluse nell’elenco consultabile dalla sezione allegati;
- in caso di cooperative o consorzi di cooperative, essere iscritti al relativo albo.

- la richiesta di inserimento nell’elenco può essere presentata in qualunque momento dell’anno;
- la conferma dell’iscrizione da parte delle imprese già inserite nel vecchio elenco dovrà essere presentata entro i termini che saranno comunicati dall’Assessorato;
- il cambiamento della categoria di iscrizione e l’estensione a nuove specializzazioni possono essere richiesti in qualunque momento dell’anno;
- le variazioni intervenute rispetto ai dati già forniti devono essere comunicate entro 30 giorni dalla data in cui si verificano.

PRIMA ISCRIZIONE:
domanda di iscrizione, completa di marca da bollo e firmata dal titolare o legale rappresentante della ditta (o altra persona munita di idonei poteri di rappresentanza).
La domanda potrà essere presentata, alternativamente:
a) tramite pec all’indirizzo eell.servizio.tecnico@pec.regione.sardegna.it. In tal caso, l’imposta di bollo dovrà essere corrisposta in modalità virtuale (vedi voce "costo");
b) tramite consegna a mano, raccomandata o altro mezzo all’indirizzo Regione autonoma della Sardegna - Assessorato degli Enti locali, finanze e urbanistica – Direzione generale enti locali e finanze - Servizio gestione contratti di funzionamento uffici regionali - viale Trieste, 186 - 09123 Cagliari.
Il plico contenente la domanda dovrà riportare la ragione sociale e l’indirizzo del mittente oltre che la dicitura "Istanza iscrizione elenco di operatori economici cui affidare appalti pubblici di lavori in economia mediante cottimo fiduciario ai sensi dell’art. 125 c. 8 del D. L.gvo 163/2006 e s.m.i.".

CONFERMA ISCRIZIONE:
comunicazione di conferma dell’iscrizione, da presentare secondo le modalità che saranno a breve rese note dall’Assessorato alle imprese interessate.

una marca da bollo da 16 euro, per la domanda di iscrizione all'elenco.
L'imposta di bollo potrà essere corrisposta con una delle seguenti modalità:
- tramite contrassegno telematico di tipo autoadesivo, rilasciato da un intermediario convenzionato con l'Agenzia delle entrate, da apporre sulla domanda;
- tramite pagamento dell'imposta all'ufficio dell'Agenzia delle entrate o ad altro ufficio autorizzato, riportando sulla domanda gli estremi dell’atto che attesta il pagamento virtuale dell'imposta di bollo.

Assessorato degli enti locali, finanze e urbanistica
Servizio gestione contratti di funzionamento uffici regionali
Viale Trieste, 186 - 09123 Cagliari
Telefono: 070/6067333
Fax: 070/6064025

torna all'inizio del contenuto