Sportello Unico dei Servizi

I procedimenti online dell'Amministrazione Regionale

Supporto :



Elenco nazionale delle aziende abilitate alla fornitura di protesi su misura con oneri a carico del servizio sanitario nazionale



 Ultimo aggiornamento: 23-03-2017

Stato procedimento: In corso



CODICE UNIVOCO
Codice UnivocoIMP387
TIPOLOGIA
Iscrizioni, Registri, Graduatorie Iscrizioni, Registri, Graduatorie
LIVELLO DI INTERAZIONE
Non definito
LIVELLO DI INFORMATIZZAZIONE
Non definito
Invia Segnalazione Invia Segnalazione

Cosa è?

Le aziende interessate alla fornitura di protesi su misura devono inviare la domanda d’iscrizione nell’elenco nazionale al Ministero della Salute e, contemporaneamente, all’Assessorato regionale alla Sanità.

La domanda è esaminata e valutata, anche sotto il profilo della completezza, dall’ufficio dei dispositivi medici presso il Ministero della Salute che, qualora lo ritenga necessario, chiede integrazioni.
In seguito, il Ministero della Salute comunica all’interessato l’assegnazione del numero di registrazione che attesta l’avvenuta iscrizione all’elenco nazionale.
La domanda s’intende rifiutata se, dopo un congruo periodo di tempo, l’interessato non riceve alcuna comunicazione da parte del Ministero della Salute. In tal caso, egli dovrà ripresentare la domanda.

Il numero di registrazione è indispensabile per ottenere i rimborsi dalle aziende sanitarie locali.

aziende (ditte individuali o società) che intendono fornire protesi su misura con oneri a carico del Servizio sanitario nazionale, incluse nell'elenco 1 del decreto ministeriale n. 332 del 27 agosto 1999 (vedi sezione normativa).

L’iscrizione all’elenco nazionale riguarda solo i fabbricanti o i responsabili dell’immissione in commercio di dispositivi su misura quali odontotecnici, tecnici ortopedici ed ottici. Per quanto riguarda, invece, gli audioprotesisti, che compongono ed adattano protesi non considerate dispositivi su misura, non devono iscriversi nel registro nazionale, ma solo nel registro regionale istituito presso l’Assessorato regionale alla Sanità, che include le aziende abilitate (consulta la relativa scheda informativa dalla sezione procedimenti collegati).

il fabbricante o il responsabile deve possedere il titolo e l'abilitazione ad immettere in commercio dispositivi su misura, rilasciata dal Comune.

domanda in carta semplice, con allegata la seguente documentazione scaricabile dal sito del Ministero della Salute (www.ministerosalute.it):
- richiesta di registrazione ed iscrizione del fabbricante all'elenco, contenente la dichiarazione di operare in conformità alla direttiva 93/42/CEE (vedi sezione normativa);
- scheda di rilevazione dei dati relativi al fabbricante o al responsabile dell'immissione in commercio dei dispositivi su misura;
- scheda di rilevazione dei dispositivi medici su misura, una per ogni tipologia di dispositivo prodotto.

le ditte interessate alla fornitura di dispositivi inclusi negli elenchi 2 e 3 del decreto ministeriale n 332/1999, con oneri a carico del Servizio sanitario, non devono richiedere l’iscrizione nell’elenco nazionale né l’abilitazione regionale, ma devono aggiudicarsi le procedure pubbliche di acquisto espletate dalle aziende sanitarie locali competenti per territorio.

Assessorato dell'igiene e sanità e dell'assistenza sociale
Servizio promozione e governo delle reti di cure
Via Roma, 223 - 09123 Cagliari
Telefono: 070/6065213
Fax: 070/6065459

Ufficio: Ministero della Salute

torna all'inizio del contenuto