Sportello Unico dei Servizi

I procedimenti online dell'Amministrazione Regionale

Supporto :



ISCRIZIONE ALL'ELENCO REGIONALE DEI CENTRI COMMERCIALI NATURALI



 Ultimo aggiornamento: 03-12-2018

Stato procedimento: In corso



CODICE UNIVOCO
Codice UnivocoENT497
TIPOLOGIA
Iscrizioni, Registri, Graduatorie Iscrizioni, Registri, Graduatorie
LIVELLO DI INTERAZIONE
Non definito
LIVELLO DI INFORMATIZZAZIONE
Non definito
Invia Segnalazione Invia Segnalazione

Cosa è?

-

L’iscrizione all’Elenco Regionale dei centri commerciali naturali è volontaria ed è condizione imprescindibile per poter accedere agli incentivi di cui alla L.R. 15.05.2006 n.5 art.36.
I Consorzi e le Associazioni organizzate come CCN, inteso come insieme di attività commerciali, artigianali e di servizi, possono iscriversi all' Elenco regionale dei CCN presentando apposita domanda.
I CCN già iscritti all’Albo (ora soppresso) di cui alla Deliberazione della Giunta Regionale n.44/36 del 23 ottobre 2013 devono presentare una nuova domanda.
La domanda per l’iscrizione deve essere effettuata, a pena di esclusione, utilizzando la modulistica presente sul sito, firmata digitalmente o con firma debole, e trasmessa esclusivamente via PEC a turismo@pec.regione.sardegna.it con tutta la documentazione.
L’Elenco Regionale dei CCN è istituito presso l'Assessorato del Turismo, Artigianato e Commercio

Piccole e medie imprese costituiti in centri commerciali naturali (di seguito CCN), e CCN già iscritti all’Albo regionale istituito con Delibera della Giunta Regionale n. 44/36 del 23.10.2013, ora soppresso.
Per CCN si intende l’insieme delle attività commerciali, artigianali, di servizi che svolgono attività integrate secondo un indirizzo comune e sono individuati giuridicamente nelle forme del Consorzio o dell’Associazione. Possono aderire alla formazione dei CCN il comune, gli enti pubblici e privati e le associazioni di categoria.

- avere un logo e una denominazione che contraddistingue le attività ed i servizi resi dagli associati per finalità comuni;
- operare in un contesto geografico distinto e omogeneo e qualora coesistano più CCN nel medesimo comune, essi devono operare in ambiti commerciali distanti e ben distinti fra loro;
- i CCN, come previsto dalla legge, devono costituirsi in forma di Associazione o Consorzio con apposito atto registrato e dotarsi di uno statuto nel quale siano indicate natura, finalità, organizzazione, durata, sede legale. Dallo statuto dovrà evincersi chiaramente la struttura e organizzazione democratica dell’organismo.
- All’interno del CCN le imprese del commercio, compresi i pubblici esercizi devono essere in numero non inferiore a 10 e rappresentare almeno il 50% della composizione totale del CCN. Non sono associabili ai CCN, per le finalità di cui all’art. 36 della L.R. 18 maggio 2006, n. 5, le attività di media e grande distribuzione commerciale.

La domanda di iscrizione all'Elenco regionale dei CCN deve essere presentata al Servizio gestione offerta del territorio dell'Assessorato del Turismo, Artigianato e Commercio - Viale Trieste, 105 - 09123 Cagliari – a mezzo PEC turismo@pec.regione.sardegna.it

- Per i CCN già iscritti all’Albo (ora soppresso) di cui alla Deliberazione della Giunta Regionale n.44/36 del 23 ottobre 2013:
1. Verbale dell’Assemblea degli associati per il rinnovo delle cariche sociali;
2. Dichiarazione del Presidente del CCN attestante l’elenco delle imprese associate, in relazione alle quali per ciascuna di esse debbono essere precisate: il tipo di attività svolta; i dati identificativi del rappresentante legale; la partita IVA; l’indirizzo della sede legale e dell’unità locale in cui si svolge l’attività e specificato se piccole e/o medie imprese, secondo la definizione riportata nel Regolamento CE n. 70/2001 e successive modificazioni.
3. Copia (ai sensi dell’art. 19 e 19 bis del DPR 445/2000) della delibera di Consiglio Comunale tramite la quale si dispone l’adesione dell’Amministrazione Comunale al CCN, laddove non prevista nell’Atto costitutivo.
4. Verbale di approvazione del bilancio consuntivo dell’anno precedente la presente domanda
5. Verbale di approvazione del bilancio preventivo dell’anno in corso.
6. Fotocopia del documento di identità in corso di validità.

- Da parte dei CCN di nuova costituzione o non ancora iscritti:
1. Atto costitutivo.
2. Statuto.
3. Regolamento dell’Associazione.
La documentazione va presentata in copia (ai sensi dell’art. 19 e 19 bis del DPR445/2000) e dalla stessa devono risultare natura, finalità, organizzazione, democraticità del funzionamento del Consorzio o dell’Associazione.
4. Copia (ai sensi dell’art. 19 e 19 bis del DPR445/2000) della delibera di Consiglio tramite la quale si dispone l’adesione dell’Amministrazione Comunale al CCN, laddove non previsto nell’Atto costitutivo.
5. Copia conforme del verbale di nomina del rappresentante legale.
6. Dichiarazione del Presidente del CCN resa ai sensi dell’art. 47 del DPR 445/2000 attestante l’elenco delle imprese associate, in relazione alle quali debbono essere precisate: il tipo di attività svolta; i dati identificativi del rappresentante legale; la partita IVA; l’indirizzo della sede legale e dell’unità locale in cui si svolge l’attività e specificato se piccole e/o medie imprese, secondo la definizione riportata nel Regolamento CE n. 70/2001 e successive modificazioni.
7. Comunicazione del logo e denominazione che contraddistingue le attività ed i servizi resi dagli associati per finalità comuni.
8. Verbale approvazione bilancio consuntivo dell’anno precedente la domanda.
9. Verbale approvazione bilancio preventivo dell’anno in corso.
10. Fotocopia del documento di identità in corso di validità.

VARIAZIONI DATI

Il CCN si impegna a:
- inviare eventuali futuri atti concernenti modifiche o integrazioni allo Statuto, al Regolamento e alla Rappresentanza Sociale entro 30 giorni dall’adozione, all’Assessorato del Turismo, Artigianato e Commercio;
- rendere edotto l’Assessorato in merito alla composizione del CCN trasmettendo, qualora modificato, l’elenco delle imprese associate precisando il tipo di attività svolta; i dati identificativi del rappresentante legale; la partita IVA; l’indirizzo della sede legale e dell’unità locale in cui si svolge l’attività.

Assessorato del turismo, artigianato e commercio
Direzione generale del turismo, artigianato e commercio
Servizio gestione offerta del territorio
Viale Trieste, 105 - 09123 Cagliari
Telefono: 070/6067070
Fax: 070/6067410

torna all'inizio del contenuto