Sportello Unico dei Servizi

I procedimenti online dell'Amministrazione Regionale

Supporto :



ISCRIZIONE E RINNOVO AL REGISTRO REGIONALE DEGLI OPERATORI DEL TURISMO SUBACQUEO - SEZIONE ORGANIZZAZIONI DIDATTICHE PER LE ATTIVITA' SUBACQUEE



 Ultimo aggiornamento: 21-02-2019

Stato procedimento: In corso



CODICE UNIVOCO
Codice UnivocoAMB502
TIPOLOGIA
Iscrizioni, Registri, Graduatorie Iscrizioni, Registri, Graduatorie
LIVELLO DI INTERAZIONE
Non definito
LIVELLO DI INFORMATIZZAZIONE
Non definito
Invia Segnalazione Invia Segnalazione

Cosa è?

-

Le “Organizzazioni didattiche per le attività subacquee” sono quelle imprese o associazioni a diffusione nazionale o internazionale nel cui percorso formativo sia previsto sia previsto dal livello di ingresso a quello di istruttore subacqueo, sia previsto, oltre alle tecniche e alla teoria di base, un addestramento teorico e pratico comprendente:
- tecniche e teoria di salvamento e di pronto soccorso specifiche per l'immersione subacquea;
- tecniche e teoria di accompagnamento di singoli e gruppi e di supporto a istruttori;
- tecniche e teoria di gestione delle immersioni.

Presso l'Assessorato regionale del Turismo è istituito il Registro regionale degli Operatori del turismo subacqueo, Sezione “Organizzazioni didattiche per le attività subacquee” che operano in Sardegna.

Si precisa che a seguito della L.R.24/2016, art.55, le Organizzazioni didattiche per attività subacquee in possesso di valido titolo abilitativo d'esercizio conseguito in qualsiasi regione d'Italia o riconosciuto, possono operare sul territorio regionale senza necessità di espletare ulteriori adempimenti amministrativi comunque denominati, fatti salvi quelli previsti dai regolamenti delle aree marine protette e dei parchi regionali.

I soggetti interessati a svolgere l’attività professionale e ad iscriversi al Registro regionale devono rivolgersi al Suape (Sportello Unico Attività Produttive ed Edilizia) del Comune competente per territorio per comunicare l’inizio di attività, attraverso la presentazione di una “dichiarazione autocertificativa” secondo le norme stabilite dalla L.R.24/2016 e dalla Deliberazione della Giunta Regionale n.10/13 del 27.02.018.

Il Suape trasmette la “dichiarazione autocertificativa” di inizio attività all’Assessorato regionale del Turismo, Artigianato e Commercio al fine dei controlli previsti dalla Legge e dell’iscrizione dell’Organizzazione didattica nell’apposito Registro regionale.
Il Suape, all’atto della presentazione della pratica rilascia una ricevuta automatica che ne attesta la presentazione e la presa in carico da parte del sistema. La ricevuta automatica, unitamente alla dichiarazione autocertificativa ed ai suoi allegati costituisce, a decorrere dalla data di presentazione (ossia a “zero giorni”), il titolo abilitativo per potere esercitare l’attività.
Con Determinazione del Direttore del Servizio, l’Assessorato regionale del Turismo, Artigianato e Commercio provvederà ad iscrivere l’Organizzazione didattica nell’apposito Registro regionale. L’iscrizione al Registro ha solo una funzione informativa e conoscitiva.


Organizzazioni didattiche per le attività subacquee

Le organizzazioni devono offrire un percorso formativo in cui, dal livello di ingresso a quello di istruttore subacqueo, sia previsto, oltre alle tecniche e alla teoria di base, un addestramento teorico e pratico comprendente:
- tecniche e teoria di salvamento e di pronto soccorso specifiche per l'immersione subacquea;
- tecniche e teoria di accompagnamento di singoli e gruppi e di supporto a istruttori;
- tecniche e teoria di gestione delle immersioni.

Le domande di iscrizione devono essere presentate al Suap del Comune competente per territorio durante tutto l'arco dell'anno.

- dichiarazione autocertificativa unica (Dua);

Alla domanda deve essere allegata la seguente documentazione:
- tipo di attività svolta;
- documentazione attestante l'attività consolidata;
- dettagliata descrizione dei vari livelli del percorso formativo;
- dettagliato elenco dei sussidi didattici utilizzati per la formazione (manuali, audiovisivi e altri eventuali supporti);
- fotocopia di un documento di identità.


Per l'iscrizione: Eventuali diritti comunali al SUAPE


Ufficio: SUAPE- Sportello unico delle attività produttive:
Orari di ricevimento: Gli interessati devono rivolgersi al Suape del Comune competente per territorio per comunicare l’inizio di attività.

Assessorato del turismo, artigianato e commercio
Direzione generale del turismo, artigianato e commercio
Servizio gestione offerta del territorio
Viale Trieste, 105 - 09123 Cagliari
Telefono: 070/6067270
Fax: 070/6067271
Orari di ricevimento: La verifica dei requisiti per l’apertura e l’esercizio viene effettuata dall' Assessorato del Turismo, Artigianato e Commercio della Regione. Il Registro delle Organizzazioni didattiche è tenuto dall' Assessorato del Turismo, Artigianato e Commercio della Regione.

torna all'inizio del contenuto