Sportello Unico dei Servizi

I procedimenti online dell'Amministrazione Regionale

Supporto :



ISCRIZIONE E RINNOVO AL REGISTRO REGIONALE DEGLI OPERATORI DEL TURISMO SUBACQUEO - SEZIONE ORGANIZZAZIONI DIDATTICHE PER LE ATTIVITA' SUBACQUEE



 Ultimo aggiornamento: 18-10-2016

Stato procedimento: In corso



CODICE UNIVOCO
Codice UnivocoAMB502
TIPOLOGIA
Iscrizioni, Registri, Graduatorie Iscrizioni, Registri, Graduatorie
LIVELLO DI INTERAZIONE
Non definito
LIVELLO DI INFORMATIZZAZIONE
Non definito
Invia Segnalazione Invia Segnalazione

Cosa è?

Con la legge di riordino delle professioni turistiche di accompagnamento sono stati istituiti i registri delle professioni turistiche e le competenze sono state trasferite dalla Regione alle Province, alle quali spetta la verifica dei titoli.

Le domande di nuova iscrizione e di rinnovo all'elenco regionale degli operatori del turismo subacqueo da parte dei centri di immersione subacquea devono essere inviate al Suap del Comune competente per territorio.

Il Suap ha il compito di ricevere la documentazione necessaria e di trasmettere la denuncia di inizio attività alla Provincia per la verifica del possesso dei titoli e della relativa documentazione.
La Provincia trasmetterà quindi l'esito dell'istruttoria all'interessato e alla Regione la quale effettuerà l’iscrizione al registro con proprio provvedimento.

In ogni caso, l’attività può essere iniziata dalla data di presentazione della denuncia di inizio attività (legge 69/2009, articolo 9, comma 4).


Organizzazioni didattiche per le attività subacquee

Le organizzazioni devono offrire un percorso formativo in cui, dal livello di ingresso a quello di istruttore subacqueo, sia previsto, oltre alle tecniche e alla teoria di base, un addestramento teorico e pratico comprendente:
- tecniche e teoria di salvamento e di pronto soccorso specifiche per l'immersione subacquea;
- tecniche e teoria di accompagnamento di singoli e gruppi e di supporto a istruttori;
- tecniche e teoria di gestione delle immersioni.

Le domande di iscrizione devono essere presentate al Suap del Comune competente per territorio durante tutto l'arco dell'anno.

- dichiarazione autocertificativa unica (Duaap) in bollo;

Alla domanda deve essere allegata la seguente documentazione:
- tipo di attività svolta;
- documentazione attestante l'attività consolidata;
- dettagliata descrizione dei vari livelli del percorso formativo;
- dettagliato elenco dei sussidi didattici utilizzati per la formazione (manuali, audiovisivi e altri eventuali supporti);
- fotocopia di un documento di identità.

Per l'iscrizione:
- marca da bollo da 16 euro.

Ufficio: Gli interessati all'iscrizione devono rivolgersi al Suap del Comune competente per territorio.

torna all'inizio del contenuto