Sportello Unico dei Servizi

I procedimenti online dell'Amministrazione Regionale

Supporto :



TALENT UP - ENTREPRENEURSHIP AND BACK



 Ultimo aggiornamento: 13-02-2020

Stato procedimento: In corso



CODICE UNIVOCO
Codice UnivocoASS5332
TIPOLOGIA
Non definito
LIVELLO DI INTERAZIONE
Non definito
LIVELLO DI INFORMATIZZAZIONE
Non definito
Invia Segnalazione Invia Segnalazione

Cosa è?

P.O.R. FSE 2014-2020 Investimenti a favore della crescita e dell’occupazione - Asse III – Istruzione e formazione.

Il programma nasce con l’obiettivo di offrire a un gruppo di aspiranti imprenditori sardi la possibilità di frequentare, dopo un primo periodo di formazione in Sardegna, percorsi formativo/pratici specificamente finalizzati all’acquisizione di competenze legate alla creazione di impresa, da svolgersi in ambienti particolarmente vivaci e stimolanti dal punto di vista imprenditoriale, per poi riportare in Sardegna l’esperienza acquisita e avere la possibilità di realizzare la propria idea di impresa.
L’obiettivo principale del programma è quello di contribuire a creare una nuova generazione di imprenditori e di aumentare, nel medio-lungo periodo, il livello di innovatività delle imprese sarde promuovendo lo sviluppo dell’economia regionale.
Nello specifico si intende:
- favorire lo sviluppo della cultura d’impresa tra i sardi;
- incentivare la creazione di start-up con sede in Sardegna;
- contribuire alla modernizzazione del sistema produttivo locale.

Il programma è indirizzato a laureati e studenti iscritti a percorsi di studio universitari, con un’idea imprenditoriale innovativa e con spiccate caratteristiche che suggeriscano una propensione all’imprenditorialità.

. Alla data di invio della domanda di partecipazione:
a. residenti in Sardegna da almeno 5 anni oppure, in alternativa, abbiano avuto la residenza in Sardegna per almeno 20 anni e l’abbiano trasferita altrove per non più di 5 anni;
b. abbiano conseguito il diploma di laurea a ciclo unico (secondo le regole del vecchio o del nuovo ordinamento) o la laurea (secondo le regole del nuovo ordinamento), o siano in possesso di un titolo di studio conseguito all’estero, già riconosciuto idoneo nell’ordinamento italiano e corrispondente ai titoli sopra citati richiesti ai fini della partecipazione al presente avviso, oppure per il quale si intenda avviare l’iter procedurale per l’ottenimento del giudizio di equivalenza;
OPPURE
siano iscritti alla frequenza di corsi di laurea universitari e abbiano sostenuto con successo almeno i ¾ degli esami (e/o abbiano acquisito i ¾ dei crediti formativi) previsti dal piano di studi.
Si specifica che la partecipazione di candidati non laureati è limitata al 30% sul totale dei destinatari.
c. possiedano un livello di conoscenza della lingua inglese pari o superiore al B2 secondo la classificazione CEFR/QCER (Common European Framework of Reference for Languages/Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue).

2. Alla data di invio della domanda di partecipazione e per tutta la durata del percorso formativo:
a. non siano stati destinatari di sentenze di condanna passate in giudicato o di decreti penali di condanna divenuti irrevocabili oppure di sentenze di applicazione della pena su richiesta ai sensi dell’art. 444 del codice di procedura penale per reati che comportino l’interdizione dai pubblici uffici;
b. non siano stati destituiti, dispensati o licenziati per motivi disciplinari dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione;
c. non siano dipendenti dell’Amministrazione regionale sarda e degli Enti e Agenzie della Regione Autonoma della Sardegna.

 CV aggiornato, preferibilmente in formato Europass, contenente l’indicazione del livello di conoscenza della lingua inglese secondo la classificazione CEFR/QCER (livello minimo richiesto: B2).
 la descrizione del proprio progetto d’impresa.
 un video della durata massima di 3 minuti in cui il candidato presenta in lingua inglese la propria idea imprenditoriale.

Approvazione verbali della Commissione di valutazione di cui alla Det. 1952/ASPAL del 12.07.2019 e approvazione elenco AMMESSI alla fase di post treatment (http://www.regione.sardegna.it/documenti/44_644_20190806210533.pdf)

15 marzo 2018, prorogato al 13 aprile 2018

La modulistica è disponibile al link:
http://www.regione.sardegna.it/j/v/2362?s=44&v=9&c=14287&c1=4920&id=66598&b=

E’ possibile in qualsiasi momento esercitare i propri diritti inviando una raccomandata a/r all’URP dell’ASPAL c/o via Is Mirrionis, 195 - 09122 Cagliari oppure una PEC all’indirizzo: agenzialavoro@pec.regione.sardegna.it

Agenzia sarda per le politiche attive del lavoro (ASPAL)
Direzione generale
Servizio progetti su base regionale e comunitaria
Ufficio: Ufficio relazione con il pubblico
Telefono: 070/6068058
Fax: 070/6067968
Orari di ricevimento: Tutte le informazioni relative al presente Avviso pubblico sono disponibili sul seguente link: http://www.regione.sardegna.it/j/v/2362?s=44&v=9&c=14287&c1=4920&id=66598&b= oppure: - recandosi all’Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP) dell’ASPAL, sito in via Is Mirrionis n. 195, Cagliari, aperto al pubblico dal lunedì al venerdì, dalle ore 11:00 alle ore 13:00, martedì e mercoledì ore 16:00-17:00 esclusi i festivi oppure utilizzando i seguenti recapiti: telefono: 070 6067039 email: agenzialavoro.urp@regione.sardegna.it - scrivendo all’indirizzo email dedicato: talentup@aspalsardegna.it - recandosi presso i Centri per l’impiego presenti sul territorio della Sardegna.

torna all'inizio del contenuto