Sportello Unico dei Servizi

I procedimenti online dell'Amministrazione Regionale

Supporto :



Rimborso ai comuni delle spese di abbattimento, distruzione dei capi e disinfezione dei siti per casi di peste suina



 Ultimo aggiornamento: 31-07-2019

Stato procedimento: In corso



CODICE UNIVOCO
Codice UnivocoENT621
TIPOLOGIA
Non definito
LIVELLO DI INTERAZIONE
Non definito
LIVELLO DI INFORMATIZZAZIONE
Non definito
Invia Segnalazione Invia Segnalazione

Cosa è?

-

In caso di conferma di focolaio di PSA o sieropositività il Comune interessato deve presentare la richiesta di rimborso al competente Servizio dell’Assessorato dell’Igiene, sanità ed assistenza sociale entro 15 giorni dall’esecuzione delle operazioni.
Il Servizio esaminerà la documentazione e richiederà un parere al responsabile dell’Unità di progetto per la eradicazione della PSA (UDP). Nel caso questo sia favorevole, provvederà a rimborsare al Comune il 90 per cento delle spese sostenute (Iva esclusa).

comuni della Sardegna

60 giorni dalla richiesta di rimborso a cura del comune

15 giorni dall'esecuzione delle operazioni di abbattimento.

richiesta di rimborso, accompagnata dalla documentazione relativa alle spese sostenute:
• copia dell’ordinanza di sequestro, abbattimento e di distruzione degli animali;
• attestazione relativa all’avvenuto abbattimento e distruzione degli animali;
• copia delle determinazione dirigenziali di impegno e di liquidazione;
• copia del mandato di pagamento.


Assessorato dell'igiene e sanità e dell'assistenza sociale
Servizio sanità pubblica veterinaria e sicurezza alimentare
Via Roma, 223 - 09123 Cagliari
Telefono: 070/6065244

torna all'inizio del contenuto