Sportello Unico dei Servizi

I procedimenti online dell'Amministrazione Regionale

Supporto :



Sussidi per lavoratori emigrati in situazioni di indigenza



 Ultimo aggiornamento: 16-07-2019

Stato procedimento: In corso



CODICE UNIVOCO
Codice UnivocoAGE654
TIPOLOGIA
Sussidi, Contributi, Agevolazioni Sussidi, Contributi, Agevolazioni
LIVELLO DI INTERAZIONE
Non definito
LIVELLO DI INFORMATIZZAZIONE
Non definito
Invia Segnalazione Invia Segnalazione

Cosa è?

Interventi di solidarietà - Legge regionale n. 7 del 15/01/1991, art. 15

Per alleviare particolari ed oggettivi stati di necessità, la Regione concede sussidi straordinari ai lavoratori emigrati e alle loro famiglie che si trovino in situazioni di indigenza.

Il sussidio non può essere concesso per più di una volta all'anno.

Accertati i requisiti e conclusa l’istruttoria, il Servizio coesione sociale procede al pagamento dell’importo spettante in base alla normativa di riferimento e alla programmazione annuale per questo tipo di interventi.

lavoratori sardi emigrati che si trovano in oggettive situazioni di indigenza

il richiedente deve dimostrare, tramite apposita documentazione, lo stato di lavoratore emigrato e lo stato di indigenza.

per richiedere il sussidio non ci sono scadenze.

- domanda in bollo;
- stato di famiglia;
- certificato o documento da cui risulti lo stato di emigrato del capofamiglia o dello stesso richiedente;
- certificato rilasciato dal sindaco o dall'autorità consolare che attesti che il richiedente o il familiare si trova in grave situazione di indigenza e necessita di assistenza (tale necessità dovrà essere comprovata da certificati medici, licenziamento, disoccupazione o altro);
- dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà attestante il reddito del capofamiglia e dei componenti il nucleo familiare.

La documentazione deve essere presentata al seguente indirizzo:

Assessorato del Lavoro, formazione professionale, cooperazione e sicurezza sociale
Servizio coesione sociale
Via San Simone 60 ( piano 6°) - 09122 Cagliari

una marca da bollo da 16 euro per la domanda di contributo

Assessorato del lavoro, formazione professionale, cooperazione e sicurezza sociale
Direzione generale del lavoro, formazione professionale, cooperazione e sicurezza sociale
Ufficio: Referente: GianNicola Saba 070/6065741
Via San Simone 60 ( piano 6°) - 09122 Cagliari
Telefono: Elena Mameli 0706065701

torna all'inizio del contenuto