Sportello Unico dei Servizi

I procedimenti online dell'Amministrazione Regionale

Supporto :



Trasferimento di risorse finanziarie statali ai comuni per le spese relative ai servizi socio-assistenziali



 Ultimo aggiornamento: 13-10-2017

Stato procedimento: In corso



CODICE UNIVOCO
Codice UnivocoENT668
TIPOLOGIA
Non definito
LIVELLO DI INTERAZIONE
Non definito
LIVELLO DI INFORMATIZZAZIONE
Non definito
Invia Segnalazione Invia Segnalazione

Cosa è?

Leggi regionali n. 25 del 01/06/1993 e n. 2 del 29/05/2007, art. 10, comma 1

La Regione trasferisce ai comuni i finanziamenti di provenienza statale per le spese correnti relative ai servizi socio-assistenziali.

Il fondo è così ripartito:
- per il 40 per cento in parti uguali;
- per il restante 60 per cento in proporzione alla popolazione residente in ciascun Ente al 31 dicembre del penultimo anno precedente quello di ripartizione, secondo i dati pubblicati dall’Istat.

Ogni anno, il Direttore del Servizio degli enti locali di Cagliari approva, con propria determinazione, il riparto delle risorse finanziarie e, successivamente, autorizza la liquidazione ed il pagamento delle somme spettanti a ciascun Comune.
Il pagamento avviene mediante accreditamento sul conto di tesoreria dell'Ente, di norma in rate trimestrali anticipate.

comuni della Sardegna

Assessorato degli enti locali, finanze e urbanistica
Servizio enti locali
Viale Trieste, 186 - 09123 Cagliari
Telefono: 070/6064148
Fax: 070/6064079

torna all'inizio del contenuto