Sportello Unico dei Servizi

I procedimenti online dell'Amministrazione Regionale

Supporto :



AUTORIZZAZIONE ALLA PESCA PROFESSIONALE SUBACQUEA – COMUNICAZIONE DELLE STATISTICHE DI PESCA



 Ultimo aggiornamento: 29-03-2022

Stato procedimento: In corso



CODICE UNIVOCO
Codice UnivocoAUT7756
TIPOLOGIA
Autorizzazioni, Concessioni Autorizzazioni, Concessioni
LIVELLO DI INTERAZIONE
Non definito
LIVELLO DI INFORMATIZZAZIONE
Non definito
Invia Segnalazione Invia Segnalazione

Cosa è?

COMUNICAZIONE DELLE STATISTICHE DI PESCA

L'esercizio della pesca professionale subacquea nelle acque territoriali della Sardegna è consentito esclusivamente ai pescatori in possesso dell'autorizzazione rilasciata dall'Assessorato dell'Agricoltura e riforma agro-pastorale della Regione Autonoma della Sardegna.
I pescatori autorizzati sono iscritti nel Registro regionale dei pescatori subacquei professionali (RRPSP).
I pescatori autorizzati hanno l’obbligo di comunicazione annuale delle statistiche di pesca.
L'operatore, ricevuta la notifica, dovrà procedere ad accedere al SUS e presentare la pratica in oggetto.

I pescatori in possesso dell'autorizzazione all'esercizio della pesca professionale subacquea nelle acque territoriali della Sardegna, rilasciata dall'Assessorato dell'Agricoltura e riforma agro-pastorale della Regione Autonoma della Sardegna, e iscritti nel Registro regionale dei pescatori subacquei professionali (RRPSP).

Essere in possesso dell'autorizzazione all'esercizio della pesca professionale subacquea nelle acque territoriali della Sardegna, rilasciata dall'Assessorato dell'Agricoltura e riforma agro-pastorale della Regione Autonoma della Sardegna, ed essere regolarmente iscritti nel Registro regionale dei pescatori subacquei professionali (RRPSP).
Aver ricevuto la notifica dell’avviso per adempiere tramite il SUS all’inoltro della pratica contenente i dati e le informazioni specifiche delle statistiche di pesca.

E’ possibile procedere con la compilazione della pratica cliccando sul tasto “NUOVA RICHIESTA” che sarà attivato nella parte in alto della scheda e seguire le indicazioni in seguito riportate. Per una guida completa sui passi da seguire è disponibile il manuale utente cliccabile nella finestra “Documenti utili”.
Occorre procedere alla compilazione dei campi previsti per la pratica, suddivisi nelle sezioni “Dati Richiedente”, “Dichiarazioni” e “Allegati”.
Nella sezione “Dichiarazioni” occorrerà selezionare anche il “Tipo dichiarazione”: Statistiche pesca del riccio, Statistiche altra tipologia di pesca, o Entrambe le statistiche.
È necessario compilare tutte le sezioni, seguendo le indicazioni a schermo. Per una descrizione puntuale di tutti i passaggi si rimanda alla consultazione del Manuale utente, disponibile su questa pagina nella sezione “Documenti utili”.
Se nella stagione di riferimento (pesca riccio) e/o anno solare di riferimento (altre tipologie di pesca) non ha effettuato alcun tipo di pesca, l’operatore dovrà mettere la spunta in una delle due dichiarazioni relative al fatto che le Statistiche di pesca sono pari a zero.
Nella sezione “Elenco Allegati”, a seconda delle scelte effettuate nella sezione precedente, l’operatore deve effettuare il caricamento del Giornale di pesca del riccio di mare e/o la scheda prelievo pesca professionale subacquea.
Poiché è obbligatorio comunicare almeno una delle due statistiche di pesca (anche se le statistiche per il periodo di riferimento sono pari a zero) l’utente dovrà procedere al caricamento del Giornale di pesca del riccio di mare o della scheda prelievo.

Il sistema provvede a notificare all’operatore, in tempo utile e comunque prima della data di scadenza di presentazione della comunicazione delle statistiche di pesca stabilita dal Servizio, l’avviso per adempiere tramite il SUS all’inoltro della pratica contenente i dati e le informazioni specifiche delle statistiche di pesca.

Assessorato dell'agricoltura e riforma agro-pastorale
Servizio pesca e acquacoltura
Via Pessagno n. 4 - 09126 Cagliari
Orari di ricevimento: Orari di ricevimento: la mattina dal lunedì al venerdì dalle ore 11 alle ore 13; il pomeriggio di martedì e di mercoledì dalle ore 16 alle ore 17 Come per tutti i procedimenti informatizzati, nel caso di necessità di supporto, l’utente avrà a disposizione i riferimenti e i contatti telefonici riportati nella scheda del procedimento. È inoltre possibile usufruire del servizio di Help desk, disponibile selezionando l’icona del “Supporto” presente nella parte in alto della home page del SUS.


torna all'inizio del contenuto