Sportello Unico dei Servizi

I procedimenti online dell'Amministrazione Regionale

Supporto :

 
Cosa serve per poter partecipare?

• Il contributo compete alle Organizzazioni di Volontariato iscritte al Registro Generale del Volontariato che non abbiano percepito analoga provvidenza da parte della Regione o di altro Ente Pubblico. • Il contributo indicato al punto precedente non è stato oggetto di rimborso o sovvenzione da parte della Regione, dal Sistema Sanitario (Asl. servizio 118) o da altri Enti Pubblici; • Le Organizzazioni, inoltre, devono essere in regola rispetto alla prescrizione dell’art. 7 della Legge Regionale 13.9.1993, n. 39 (revisione del registro). In caso di accertata irregolarità potrà essere revocata la relativa liquidazione o richiesto il versamento del contributo indebitamente liquidato. La somma di Euro 300.000,00 disponibile in bilancio, sarà suddivisa, proporzionalmente, fra tutte le Organizzazioni che faranno domanda e che risulteranno in possesso dei requisiti richiesti. La liquidazione del contributo spettante a ciascuna organizzazione, fermo restando il criterio stabilito al punto precedente, non potrà superare l’importo massimo di 8.000 euro e l’importo minimo non potrà essere inferiore a 50 euro, fatto salvo, ovviamente, il non superamento delle spese effettivamente sostenute e ritenute ammissibili.